Il modellino 1:43
Il modellino è di produzione Minichamps, nella versione pilotata da James Hunt e priva di sponsor tabaccaio. Modellino dotato di carrozzeria removibile.

Perchè è nella mia raccolta
Vettura vincitrice della 27a edizione del Campionato del Mondo Piloti, grazie all'inglese James Hunt.

Valutazione modellino: *****

La vettura reale
Nel corso del 1976 James Hunt vinse i GP di Spagna (Jarama), Francia (Le Castellet), Germania (Nurburgring), Olanda (Zandvoort), Canada (Mosport) e USA Est (Watkins Glen). Per Hunt fu un campionato segnato da punti che andavano e venivano a distanza di tempo. Ad esempio la vittoria spagnola gli fu prima tolta, perchè la McLaren risultò troppo larga, e poi restituita quando la misura in eccesso fu imputata alla forma della spalla più panciuta dei nuovi pneumatici Goodyear. Hunt poi aveva vinto anche a Brands Hatch il 18 luglio, ma una sentenza della FIA del 24 settembre (!) gli tolse il successo.

Curiosità legate al modello
Quando la forma a cuneo della McLaren M23 (la Lotus 72 di inizio anni '70 infatti aveva fatto scuola) si scontrò con i 187 cm di James Hunt sorse un problema di... compatibilità tra vettura e pilota. E i geniali progettisti inglesi alla fine optarono per una soluzione poco ortodossa: avanzarono la pedaliera oltre l'asse anteriore e tagliarono la punta delle scarpette taglia 46 dell'inglese, permettendo ai suoi piedi di muoversi meglio all'interno dell'abitacolo. Ottima soluzione per l'areazione, assai meno per la sicurezza.
McLaren M23 del 1976 by Minichamps
McLaren M23 del 1976 by Minichamps

 

McLaren M23 (James Hunt - 1976)
McLaren M23 (James Hunt - 1976)